Cosa dovresti sapere su Buspar

Buspar è un farmaco ansiolitico e un agonista del recettore della serotonina che appartiene alle classi chimiche della piperazina e dell’azapirone. Buspar è indicato per il trattamento dei sintomi di ansia. Aiuta ad affrontare le seguenti condizioni: paura, tensione, vertigini, battito cardiaco irregolare e altre condizioni. Buspar agisce influenzando le sostanze chimiche del cervello che causano uno squilibrio nel corpo che si traduce in condizioni di ansia. L’uso di farmaci

Usa Buspar seguendo le raccomandazioni fornite dal medico. Cerca di prendere il farmaco regolarmente, non saltare l’assunzione del farmaco. Se hai dimenticato la dose, prendila immediatamente, ma se è il momento per la dose successiva, non prenderne mai due contemporaneamente. Il dosaggio può essere modificato a seconda della risposta del corpo al farmaco.

Tenere il farmaco Buspar lontano da calore, luce e umidità e conservarlo in un luogo fresco e asciutto. Controlla sempre le istruzioni fornite insieme al farmaco.

I farmaci Buspar possono causare reazioni collaterali come vertigini, perdita di coscienza, irregolarità del battito cardiaco, sbalzi d’umore, cambiamenti nel comportamento e nel pensiero e problemi di coordinazione. Buspar può anche causare reazioni come sonnolenza, vertigini, visione annebbiata, nausea, insonnia e problemi di concentrazione. Tali reazioni allergiche come orticaria, respiro affannoso, gonfiore del viso, della lingua e della gola, bocca secca e sonnolenza. Il paziente può anche provare debolezza e soffrire di dolori muscolari. Il farmaco Buspar può anche causare sensibilità alla pelle. In casi molto rari può provocare perdita dell’udito, cattivo appetito e problemi alle feci.

Precauzioni durante l’utilizzo di Buspar

Gli individui che hanno disturbi ai reni o al fegato non dovrebbero usare Buspar senza consultare il medico poiché in questo caso il dosaggio del farmaco dovrebbe essere aggiustato. È improbabile che questo farmaco causi danni al feto, ma si raccomanda comunque alle donne incinte di consultare il medico prima di usare questo farmaco. Le madri che allattano dovrebbero anche consultare il proprio medico prima di prendere Buspar poiché non è noto se passa nel latte. Questo farmaco non deve essere utilizzato in pazienti di età inferiore ai 18 anni senza consultare il medico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *